mercoledì 19 gennaio 2011

Ricerca, finanziamenti, università

C'è niente da fare, la network analysis è fonte di ispirazione per un sacco di cose. Basta leggere questa introduzione:

"Finally, thank you to the citizens of the United States for your trust and farsightedness. By supporting the American research enterpraise through agencies like the National Science Foundation, your taxes give scientists the most precious gift we could hope for - the chance to follow our imaginations wherever they may lead. I hope you take as much pleasure in our discoveries as we do"

E bravo Strogatz.
Mi chiedo: in Italia c'è un ricercatore che, per quanto bravo, possa AZZARDARSI A SCRIVERE UNA COSA DEL GENERE?

Nessun commento:

Posta un commento